Nell’accostarsi all’interpretazione della Carta Natale è di fondamentale importanza capire prima di tutto come va considerata l’influenza degli astri sulle nostre vicende personali.

Contrariamente a quanto sostenuto da molti praticanti, l’Astrologia non è affatto una disciplina basata sul cosiddetto “sentire” personale, ma si tratterebbe piuttosto di una forma d’arte matematica. L’Astrologia esercitata nella sua forma migliore presuppone infatti buone basi matematiche, la conoscenza della psicologia (accademica ed esoterica), possibilmente una buona base di cultura classica, la padronanza dei fondamenti dell’astronomia e, soprattutto, un adeguato livello di buon senso. Tutto questo deve naturalmente essere accompagnato da un elevato intuito da parte dell’astrologo. L’intuizione non è però una forma di attività medianica, non è quel “sentire a pelle” di cui molte persone emotive sono dotate, è infatti una facoltà della mente superiore, che consente a chi ne è dotato di cogliere nella maniera più completa, rapida, sintetica ed esatta la natura dei vari fenomeni a cui si avvicina. (altro…)